Benvenuti nel nostro ufficio acquisti.
Ringraziamo coloro che ci agevoleranno nel nostro lavoro informandoci delle loro merci o servizi disponibili.
Tuttavia, volendo dedicare ad ognuno la doverosa attenzione nel valutare quanto propostoci, invitiamo gli interessati ad inviare le loro proposte utilizzando esclusivamente questa pagina.
Se la proposta riscuoterà il nostro interesse nell'immediato verrete contattati da un nostro funzionario, altrimenti verrà catalogata ed inserita nei ns. data base per eventuali necessità future; assicurandovi che nulla, da noi, và perso o scordato.

Eventuale documentazione cartacea, sempre gradita, potrà essere inviata a:
TEKNAUTIC  -  corso ROSSELLI 119 - 10129 TORINO

Le nostre necessità più attuali ed ancora senza attribuzione fornitore sono esposte nelle BACHECHE (vedi sotto), se riterreste di poter fornire quanto richiesto contattateci tramite il modulo inserito nella bacheca specifica.
Si ringrazia per la collaborazione.

 

BACHECA E
[
ELETTRONICA]

BACHECA M
[
MECCANICA]

BACHECA EM
[
ELETTROMECCANICA]

BACHECA VAR
[VARIE]

 

E-MAIL di riferimento:

 Prodotti o servizi specifici offerti:

sito web di riferimento:

.
    or   

 

 

 

 


CONDIZIONI di ACQUISTO
per FORNITURE di MERCI o LAVORAZIONI

Anche se non redatte in conformità agli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile l'invio della merce implica la totale accettazione di queste CONDIZIONI di ACQUISTO da parte del Fornitore.
Il Fornitore in disaccordo, anche se in sola parte, deve respingere l'Ordine conferitogli apponendovi la scritta "RESPINTO" e restituirlo entro 5 giorni.
Decorso tale termine si intenderà accettato, e, gli eventuali danni per la mancata consegna della merce saranno a totale carico del Fornitore.

Le condizioni negoziali o del contratto di fornitura saranno solo ed esclusivamente quelle che seguono:

FATTURAZIONE - PAGAMENTI - VALIDITA' ORDINE
A

TORINO è sempre la piazza intesa e accettata per la consegna ed il pagamento delle forniture. Qualunque sia la sede del fornitore.

B

Le fatture devono pervenirci in forma cartacea per il tramite del servizio postale nazionale. Nessuna altra forma è accettata, e, ove utilizzata è a rischio e pericolo dell'emittente. Salvo patto contrario che deve risultare sul nostro Ordine di Acquisto riportante la mail PEC autorizzata alla ricezione.

C

Le fatture devono riguardare un ordine solo, ovvero non devono essere cumulative, anche se per merce uguale di più ordini, anche se telefonici.
Salvo patto contrario che deve risultare sul nostro Ordine di Acquisto. 

D

La fatturazione è sempre intesa ad ordine evaso; cioè le fatture emesse su acconti di materiale verranno saldate alla scadenza della fattura emessa a saldo ordine.
Salvo patto contrario che deve risultare sul nostro Ordine di Acquisto. 

E

I termini di pagamento per le merci che pervengono ai ns. magazzini oltre il 25 del mese, decorrono dal mese successivo - il termine di pagamento per tali merci diventa 75 giorni (calendariali) a partire dal mese successivo. 

F

Non sono mai accettate ricevute bancarie o simili. Sulle fatture il Fornitore indichi le coordinate bancarie sulle quali avverrà il pagamento entro i 15 giorni successivi la scadenza concordata. Il Fornitore è responsabile dei danni diretti ed indiretti derivanti dall'emissione non autorizzata o illecita di qualunque titolo di credito emesso con noi debitori.

G ATTENZIONE - Nel caso fosse concordato un pagamento contrassegno il fornitore dovrà anticipare Fattura e DDT via fax. Sul DDT dovranno essere apposte le diciture "accettare AB dal destinatario" e "accettare riserva controllo".
Questa azienda non effettua pagamenti per contanti o Assegni Circolari in nessun caso, e mai a: corrieri o assimilati. Né ritira merci in contrassegno senza previo controllo della congruenza formale e sostanziale delle merci contenute nei colli.
Pena il respingimento della merce inviata.
H L'ordine vale 30gg dalla data di emissione.

DESCRIZIONE MERCI & CONGRUENZE

Qualunque sia la descrizione delle merci apposta dal Fornitore sulle fatture, è intesa e prevale sempre quella riportata sull'Ordine di Acquisto
Quando in un nostro Ordine di Acquisto, ai fini della comprensibilità oltre alla descrizione, che ne è parte essenziale e prevalente, c'è un riferimento ad un codice articolo del Fornitore; il medesimo è meramente indicativo. Sono altresì tassative e parte essenziale del contratto le caratteristiche tecniche riportate nel catalogo o stampati tecnici del Fornitore relative alla merce trattata.
Le forniture di merce devono essere sempre accompagnate dai certificati di origine, collaudo e modalità d’uso/collaudo in italiano. Qualsiasi altra lingua sarà considerata come non scritta, con nostra facoltà di rendere o respingere parte o totalmente la merce priva di tale documentazione.
I riferimenti dei nostri Ordini (nome e/o numero) devono essere riportati: sulle fatture, sui DDT, sui confezionamenti e/o imballi. Anche se per merce uguale.
Ovvero se in un contenitore (pallet o altro) c'è la merce dell'ordine N° X e la merce dell'ordine N° Y queste vanno confezionate separatamente ed etichettate; anche se poi imballate assieme.
Nei manufatti elettrici i valori dichiaratici dal Fornitore sono sempre intesi "a regime continuo" e mai come massimo valore raggiungibile a determinate condizioni. Le minime tensioni di isolameto devono essere riportate sui DDT per ogni articolo specie negli avvolti e ancorchè non richieste.
Nei manufatti meccanici la minima precisione richiesta è
▼▼▼ salvo sia specificato e/o differentemente scritto nel nostro Ordine di Acquisto.
Qualsiasi documento/documentazione cartacea o digitale trasmessa al fornitore per l'espletamento di un'ordine è esclusiva proprietà fisica e intellettuale di Teknautic. Il Fornitore è responsabile della conservazione e della riservatezza dei documenti trasmessigli. Il Fornitore è obbligato a restituirli immediatamente e nello stato che li ha ricevuti a semplice richiesta di Teknautic e comunque sempre con l'espletamento dell'ordinazione. L'onere della prova circa la conservazione, la riservatezza e la resa è a carico del Fornitore.

IMBALLI & SPEDIZIONI

Le merci viaggiano sempre a rischio e pericolo del mittente, anche se spedite in porto franco e/o con corriere da noi indicato. L'onere dell'assicurazione contro il rischio di smarrimento o deterioramento della merce inviata è sempre e tassativamente a carico del mittente.
Le merci, rifiutate respinte o scartate, rimangono a disposizione del Fornitore che deve curarne il ritiro entro 15 giorni dalla comunicazione di inaccettabilità.
Al mancato ritiro verrà comunicato al Fornitore l'importo giornaliero dovuto per la giacenza dal 16° giorno. Tale importo sarà da pagarsi al ritiro merce e verrà devoluto in beneficenza con ricevuta al Fornitore. Inderogabilmente, dopo 90 giorni, se ancora presso di noi giacenti, le merci verranno gratuitamente conferite ad associazioni umanitarie ONLUS a nome e per conto del Fornitore.

GARANZIA DELLE MERCI

La garanzia per la merce fornita deve essere di due anni come da DL 24/2002-1999/44/CE
La responsabilità per danni derivati  da prodotti difettosi è attribuita al Fornitore, come da DPR N° 224/88 - CEE N° 85/374.
Quando il Fornitore che emette la fattura è rivenditore, ovvero non è produttore del bene ceduto, con l'emissione della fattura esso accetta di sostituirsi in tutti gli aspetti tecnici, commerciali e giuridici al produttore.

PRIVACY                                (Garante Privacy) - (come rivolgersi al Garante)

Ai sensi e per gli effetti della Legge 675/96 (detta Privacy), ad eccezione di quanto occorrente per gli adempimenti fiscali relativi all'ordine il Fornitore è inibito dal divulgare qualsiasi nostro dato se non da noi preventivamente autorizzato. In particolare inoltre, è inibito da:
comunicare/divulgare: 1) Tipologia/e di fornitura/e a noi effettuata/e. 2) Il tipo, la banca trassata e le condizioni di pagamento intercorso
Annoverarci in qualunque forma o modo tra i suoi clienti e/o fregiarsi come nostro fornitore

download pdf